Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Wijnaldum, ultime formalità di rito per il suo arrivo. Si lavora per chiudere in tempi brevi – LIVE

Stretta decisiva per Georginio Wijnaldum, ci siamo: la Roma vuole chiudere oggi

17:20 – Come riportato da Gianluigi Longari di Sportitalia, siamo alle ultime formalità di rito per portare l’olandese alla Roma. Le parti lavorano senza sosta per chiudere in tempi brevi.

14:04 – Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, al momento l’accordo tra PSG e Roma non è ancora stato trovato sull’ingaggio di Wijnaldum perchè il club francese sembrerebbe cambiare le condizioni in continuazione. I contatti tra le due società proseguono anche oggi senza esclusione di colpi.

13:34 – Secondo quanto riportato da calciomercato.it, lo sbarco a Roma di Wijnaldum è previsto tra domani e mercoledì. In modo da permettere all’olandese di esserci il 7 agosto nell’amichevole dell’Olimpico contro lo Shakthar.

12:30 – Il giornalista francese Santi Aouna scrive su Twitter che l’accordo è arrivato sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a meno di 6 milioni di euro. Il riscatto diventerebbe obbligatorio al raggiungimento di un tot di presenze dell’olandese.

11:40 – Secondo quanto riportato su Twitter dal giornalista Matteo Moretto, Wijnaldum è pronto a trasferirsi in giallorosso. Fondamentale per convincere il calciatore è stato l’intervento del tecnico giallorosso Josè Mourinho.

10:30 – La Roma vuole chiudere oggi per Georginio Wijnaldum, e le premesse ci sono tutte. Come riporta su Twitter il giornalista Jacopo Aliprandi infatti, è stato finalmente raggiunto l’accordo anche con il PSG sulla quota di partecipazione al pagamento dell’ingaggio del centrocampista. La Roma conta di risolvere gli ultimi dettagli oggi e far sbarcare il ragazzo prima di mercoledì.

 

 

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato