Resta in contatto

Calciomercato

Wijnaldum sbarca a Roma! Tifosi in delirio per l’olandese (FOTO/VIDEO) – LIVE

Le ultime sulla trattativa che porterà il centrocampista olandese a vestire la maglia giallorossa

Arriva anche la storia su Instagram del fratello Gilly.


Molte persone anche al di fuori dell’area allestita per attendere Wijnaldum.

16:45- Già in centinaia i tifosi presenti all’esterno dell’aeroporto di Ciampino per attendere lo sbarco di Georginio Wijnaldum. Cori ed entusiasmo a poco meno di un’ora dall’arrivo.

15:18 – Wijnaldum si unirà alla Roma in prestito con diritto di riscatto a 8 milioni di euro. Non ci sarà l’obbligo. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio di Sky Sport, il suo arrivo a Ciampino è fissato per le 17:30.

12:45 – Come riportato su Twitter dal giornalista Filippo Biafora de Il Tempo, l’aereo privato dei Friedkin con cui Wijnaldum raggiungerà l’aereoporto di Ciampino è decollato da Londra. Prevista una tappa intermedia a Parigi e poi si dirigerà verso la capitale. Altri dettagli: la Roma prende l’olandese in prestito con diritto di riscatto ad 8 milioni. Non è stato inserito alcun obbligo condizionato. Il Psg pagherà al giocatore le mensilità di luglio e agosto.

11:15 – Come appreso dalla nostra redazione, Wijnaldum arriverà a Ciampino alle ore 16:50.

11:10 – Come riportato dal giornalista Filippo Biafora de Il Tempo, a Ciampino c’è una prenotazione per un volo privato alle ore 17:15.

11:07 – Sono ore caldissime per Georginio Wijnaldum alla Roma: la società sta lavorando per farlo sbarcare in giornata, come riportato dal giornalista Gianluca Di Marzio di Sky Sport.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato