Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 8 agosto 2013: l’Arsenal ufficializza il passaggio di Gervinho alla Roma

L’attaccante ivoriano, arrivato dai Gunners, veniva ufficializzato dal club londinese 4 giorni dopo il suo sbarco a Roma

Otto anni fa, il 4 agosto 2013, per circa 8 milioni di euro più 2 di bonus, la Roma acquista Gervinho dall’Arsenal. Lo stesso giorno l’ivoriano sbarca nella Capitale ma l’ufficializzazione da parte dei Gunners arriva l’8 agosto.

L’esperienza all’Arsenal

Il 12 luglio 2011 Gervinho passa dal Lille, allenato da Rudi Garcia, all’Arsenal per una cifra che si aggira intorno ai 12 milioni. L’11 luglio Arsen Wenger, l’allenatore del club londinese, conferma la firma dell’ivoriano. Debutta il 23 luglio in una partita amichevole contro l’FC Köln, segnando entrambi i gol nella vittoria per 2-1 dell’Arsenal. Con i Gunnes colleziona 63 presenze e 11 gol.

Il passaggio alla Roma e l’avventura in giallorosso

Come già detto, il 4 agosto 2013, Gervinho passa alla Roma per 8 milioni di euro più 2 di bonus. Con i giallorossi esordisce in Serie A il 23 agosto subentrando a Marco Borriello nella sfida vinta dalla Roma per 2-0 sul campo del Livorno. Il 25 settembre, nella vittoria esterna contro la Sampdoria, realizza la sua prima rete ufficiale con la maglia della Roma, realizzando il goal del definitivo 2-0. Il 21 gennaio 2014 realizza su assist di Kevin Strootman il gol che decide Roma-Juventus (1-0), valida per i quarti di finale di Coppa Italia. Tra i suoi gol importanti bisogna ricordare il gol del  2-0 a favore della Roma nel derby contro la Lazio dell’8 novembre 2015.

Il 26 gennaio 2016, viene ceduto a titolo definitivo al club cinese dell’Hebei China Fortune.

Il ritorno in Serie A

Il 17 agosto 2018 ritorna in Italia firmando per il Parma, neopromossa in Serie A. Il 22 novembre 2018, in un intervista al Corriere dello Sport, dichiara: “Roma è magica. Non dimenticherò mai l’amore dei romanisti”. Nel giorno dell’addio di Daniele De Rossi alla Roma, segna il gol del momentaneo 1-1, scusandosi poi con il suo ex compagno di squadra.

L’approdo in Turchia

Dopo 3 stagioni al Parma, dove colleziona in totale 89 presenze e 25 reti, Gervinho si trasferisce in Turchia al Trabzonspor. 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Amarcord