Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Tridente da sogno: Dybala cerca il gol numero 100

Nessun dubbio per Mou, Zalewski insidia Spinazzola

Le facce concentrate dei calciatori giallorossi, in partenza dalla stazione Termini in direzioni Salerno, raccontavano con grande precisione lo stato d’animo della Roma di José Mourinho. Pochi sorrisi e tanta voglia di iniziare al meglio la stagione, che riparte contro la Salernitana di Nicola sulla scia di importanti premesse, che hanno prese forma dopo i mercato estivo. I dubbi dell’ultima ora sono davvero pochi. Rui Patricio in porta, Mancini, Smalling e Ibanez in difesa: la Roma riparte dalla certezza del pacchetto arretrato che ha guidato la squadra alla vittoria della Conference League.

In mediana ci sarà l’esordio in Serie A per Matic. Accanto a lui il capitano giallorosso Pellegrini. Sulle fasce Karsdorp e Spinazzola viaggiano spediti verso una maglia da titolare, ma la concorrenza di Celik e Zalewski è reale e li condurrà, durante la stagione, ad una stimolante alternanza. Davanti il tridente da sogno, formato da Zaniolo, Dybala (a caccia del gol numero 100) e da Tammy Abraham, che nella scorsa stagione segnò il suo primo gol in giallorosso a Salerno. Lo scrive La Repubblica.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa