Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Sold out i settori premium dello stadio Olimpico

Oltre 500 aziende hanno scelto le aree hospitality del club giallorosso

Sono oltre 500 le aziende che hanno scelto di vivere la stagione appena iniziata all’interno delle aree hospitality del Club giallorosso, esaurendo totalmente la disponibilità di posti per questo campionato.

Vecchi e nuovi partner hanno voluto provare, così, tutte le emozioni di una partita della Roma allo Stadio Olimpico godendo di una serie di servizi che renderanno unica questa esperienza.

L’ingresso prioritario, l’accesso alle aree privilegiate, la miglior visuale possibile del campo da gioco sono solo alcuni degli irripetibili aspetti che caratterizzano una giornata all’interno delle aree premium del Club.

Grazie al ricercato servizio offerto da Relais Le Jardin, prima del fischio d’inizio e all’intervallo sarà possibile vivere una esperienza culinaria di alto livello, che si rinnova a ogni gara grazie alla novità del nuovo menù firmato da Antonio Baldassarre, chef stellato riconosciuto come uno tra i più grandi autori della rinascita della cucina romana.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra