Resta in contatto

Rassegna Stampa

Mourinho rilancia

Lo Special One non si accontenta

Lamentarsi, anche quando tutto, o quasi, sta andando bene. Ma col sorriso. Mourinho tiene alta la tensione della Roma che stasera può tornare in vetta da sola. La vigilia della partita è ancora il giorno seguente delle sanzione comminate dalla UEFA. La società giallorossa dovrà pagare 5 milioni e mantenere un saldo del mercato attivo se vorrà utilizzare giocatori nelle coppe e scongiurare ulteriori punizioni. Un problema gestibile come dimostra l’intelligente campagna acquisti condotta da Pinto.

Mourinho dice: “E’ un meccanismo che penalizza troppo che lo vuole applicare in modo virtuoso. Non c’è fair play in una squadra che spende 300 milioni e compete con una che ne spende 30“. Cosa che succederebbe qualora la Roma tornasse in Champions. “Mi fa piacere allenare in questo tipo di condizione però è dura. Mi piacerebbe avere ancora qui Veretout o Felix, per fare degli esempi“. Lo scrive “Il Tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa