Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Derby, da ieri il via alla vendita

Partita ieri la vendita dei biglietti per il derby che si giocherà il 6 Novembre

Dal derby del 20 marzo al derby del 6 novembre, in mezzo a 10 “sold out” consecutivi tra la stagione passata e quella attuale. Con la speranza, abbastanza concreta, che diventino 12 grazie a Roma-Lecce (a un passo dal tutto esaurito) e a Roma-Napoli (prevedibile una nuova ondata): a quel punto la mamma di tutte le partite farebbe gridare al “13!”, come in una vincita del vecchio Totocalcio.

La vendita per la stracittadina (ore 18) si articolerà in tre fasi per i romanisti: la prima, iniziata ieri e con chiusura alle ore 11:59 di mercoledì 28 settembre, è riservata agli abbonati di Curva Nord che potranno scegliere un altro posto (a un prezzo dedicato) in quanto ovviamente quel settore sarà riservato ai laziali.

Finita questa fase, ecco la seconda: fino alle ore 11:59 di lunedì 3 ottobre, gli abbonati “Plus” potranno usufruire di uno sconto per l’acquisto di biglietti-extra anche in settore diversi.

Dalle ore 12 di lunedì 3 ottobre scatterà la vendita libera, mai come in questo caso da considerare “eventuale” immaginando la corsa al tagliando dei prossimi10 giorni. Quest’ultima è un’ipotesi da non sottovalutare: da quando è stato riaperto lo stadio al 100%, infatti, la società giallorossa ha sempre venduto il massimo dei biglietti a disposizione.

Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa