Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Santon: “Con le parole Mourinho è sempre il numero uno. Sogna di vincere lo scudetto”

Le parole dell’ex giallorosso

Davide Santon ha rilasciato un’intervista a Tuttosport dopo il suo ritiro. Queste alcune delle sue dichiarazioni:

Il suo papà calcistico è Mourinho? 

Lui è stato quello che mi ha lanciato e quello con cui ho finito. Mi spiace non aver fatto parte della Roma, ma sono scelte societarie che capisco e che non mi includevano. Con le parole Mou è sempre il numero. I giocatori gli vogliono bene, José si fa volere bene. Anche se ha vinto tantissimo ha ancora fame e passione per quello che fa. Può vincere ancora, credo che il suo sogno sia lo scudetto con i giallorossi.

Lei doveva andare al Napoli, ma non passò le visite mediche. 

Quando succedono queste cose è sempre dura. Pensi: “Questa è la fine”. Poi ti rimbocchi le maniche e lavori ancora più sodo. Infatti poi sono andato alla Roma, partito come quinto terzino spesso e volentieri ero titolare: il lavoro paga sempre.

Poi è stato accusato di essere rimasto a Roma per soldi.

Cosa non vera. Io non sarei potuto andare a giocare in un’altra squadra, non avrei passato le visite mediche. Con i giallorossi abbiamo deciso per il fine carriera, con loro è tutto a posto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa