Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Pinto: “Siamo motivati. Il match di oggi è un’opportunità per dimostrare il nostro valore”

Tiago Pinto è intervenuto nell’immediato pre-gara di Inter-Roma

Tiago Pinto ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Dazn nell’immediato pre-partita di Inter-Roma, direttamente dallo Stadio Giuseppe Meazza. Ecco le sue parole:

Voglia di giocarla, al momento giusto dopo la sconfitta e la pausa.
Abbiamo avuto una pausa di due settimane, è sempre difficile capire se è un buon momento o no. noi siamo motivati, oggi inizia il periodo di 12 partite in 44 giorni. penso non ci sia stadio migliore per fare una partita così, con un bell’ambiente, un grande stadio.

Si aspettava questo avvio di campionato?
Noi che facciamo sport abbiamo sempre l’aspettativa di vincere tutte le partite. Il calcio non è solo aggiungere dei pesi e aggiungere dei calciatori, il mercato influisce il 30% sul successo sportivo, dopo bisogna fare un lavoro quotidiano per diventare la squadra più forte. Noi penso che ci siamo e oggi è un’opportunità per dimostrare il nostro valore.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra