Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Wijnaldum, via il gesso e riabilitazione a Trigoria

Sorride Wijnaldum: via il gesso

José Mourinho può sorridere alla vigilia della sfida di campionato di stasera con il Lecce. La buona notizia, oltre al recupero di Pellegrini, riguarda Georginio Wijnaldum, il centrocampista arrivato in prestito dal Paris Saint-Germain e costretto a fermarsi subito dopo l’inizio del campionato in seguito alla frattura della tibia. Il giocatore infatti continuerà il suo percorso di riabilitazione nella Capitale, dopo aver trascorso più di un mese in Olanda.

Venerdì scorso si era tolto il gesso – documentando il tutto sui social – e nella mattinata di ieri è sbarcato a Roma per iniziare a lavorare insieme allo staff medico giallorosso. La prima tappa di Wijnaldum appena rientrato nella Capitale è stata proprio Trigoria, dove il mediano ha riabbracciato lo Special One e i compagni di squadra. Wijnaldum dovrebbe tornare a disposizione di Mourinho l’anno prossimo, a metà gennaio. Lo scrive “Il Corriere della Sera”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa