Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Stadio della Roma

Bonessio (pres. Commissione Sport Roma): “Elementi migliori rispetto a Tor di Valle”

Parole che fanno ben sperare sul progetto di Pietralata

Fernando Bonessio Presidente della Commissione Sport di Roma Capitale ha parlato ai microfoni di New Sound Level, nel corso della trasmissione “Gli inascoltabili”. Queste le sue dichiarazioni in merito al progetto dello stadio della Roma a Pietralata:

“Venerdì 21 ottobre alle 10:30 ho convocato una seduta della commissione sport dedicata al ‘Progetto di Fattibilità del nuovo stadio della Roma’. Ci sarà anche l’assessore Veloccia che ha assicurato la sua presenza, il dibattito sarà visibile in diretta streaming sul sito di Roma Capitale e chiunque lo potrà seguire. Questa amministrazione credo che stia affrontando il tema con più consapevolezza. Parliamo di una grande opera sportiva e già l’impostazione di questa nuova proposta mi sembra fondamentalmente diversa rispetto a quella del progetto di Tor di Valle che oltre lo stadio prevedeva oltre un milione e duecentomila metri cubi di edilizia legata all’apertura di centri commerciali e centri direzionali. Da quello che abbiamo appreso, questa è più snella, dedicata principalmente all’attività di calcio dell’As Roma. Una struttura ‘multimediale’ che sarà disponibile anche per altri servizi che vanno oltre il calcio. Anche dal punto di vista dell’ubicazione ci sembra che l’area scelta non rappresenta i rischi idrogeologici dell’ansa del Tevere a Tor di Valle, questa è un’area dove erano già previsti dei servizi, il piano regolatore del ’68 prevedeva quelli dello Sistema Direzionale Orientale(SDO), ipotesi adesso tramontata. Pensare di collocare un impianto così importante nella città, allo stesso tempo con una buona presenza di viabilità e di trasporto pubblico perché siamo a poche decine di metri di linee ferroviarie, ci sembrano elementi migliori rispetto a Tor di Valle. Sull’apertura nel 2027 è chiaro che ci sarà il massimo impegno, questo lo posso confermare ad alta voce, ho già parlato con l’assessore all’Urbanistica Veloccia che ha predisposto tutti i passaggi della conferenza di servizi, l’impegno per consentire l’apertura dello stadio in occasione del centenario della fondazione della As Roma ci vede tutti favorevoli, credo di poter dire anche in modo trasversale”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Stadio della Roma