Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Parla Ranieri: “Mourinho è un grande allenatore, date tempo a questa Roma”

Le parole di Claudio Ranieri

Claudio Ranieri ha parlato nel corso della presentazione del libro di Pietro Chiodi “Dalla Curva Sud al Paradiso”. Di seguito il suo intervento.

“Siamo due innamorati di Roma e della Roma, cerchiamo di fare del nostro meglio per renderla sempre bella agli occhi di chi magari la rende un pochino più brutta. Se immagino le cose riesco a gestirle, se mi prende all’improvviso sono scoperto, sono stati due momenti che non mi aspettavo, era la festa di Daniele, che c’entravo io? A Roma-Leicester ero concentrato a vedere la partita, Candela mi indicò lo schermo e non sapevo cosa fare, mia moglie mi disse di alzarmi in piedi. Erano due emozioni che non riuscii a gestire, se lo avessi saputo prima mi sarei comportato in maniera diversa”.

L’ex tecnico giallorosso ha poi parlato anche a margine della presentazione.

Che effetto le fa vedere il Napoli così in alto in classifica?
“Una squadra meravigliosa, Spalletti sta facendo un grande lavoro. Gli auguro di continuare così”.

Il momento della Roma?
“La società è una grande società, Mourinho è un grande allenatore. Roma non è stata fatta in una notte. Diamo tempo a questa società, nel momento in cui potrà fare il mercato che vuole fare, sono convinto che faranno bene”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News