Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Pinto: “Zaniolo? Qualcuno ha provato a mettere gli interessi individuali davanti a quelli collettivi”

Le parole di Tiago Pinto ai microfoni di Dazn prima di Spezia-Roma

Tiago Pinto è stato intervistato da Dazn come spesso accade in queste occasioni, nell’immediato pre-gara di Spezia-Roma. Ecco un’anticipazione delle sue parole:

Zaniolo? “Qualcuno ha provato a mettere gli interessi individuali davanti a quelli collettivi. Ci sono due stagioni diverse: quando il mercato è chiuso siamo tuti più sereni. Quando il mercato è aperto le cose sono diverse. Magari ho sbagliato alcune volte, ma per me gli interessi della Roma sono sempre avanti a tutto”.

Cosa succederà se la Roma non riuscisse a vendere Zaniolo in questa sessione? “Dobbiamo aspettare la fine del mercato: sicuramente la Roma sarà compatta, forte e con obiettivi ben chiara”.

Con la penalizzazione della Juve cambia qualcosa? “Dobbiamo affrontare le partite in maniera seria: non possiamo avere rimpianti a fine stagione. Il nostro obiettivo è vincere tutte le partite”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato