Sito appartenente al Network

L’ex Feyenoord Linssen contro Mourinho: “Lo odio, oggi deve essere una vendetta”

Il centrocampista sembra non aver proprio digerito la finale di Tirana

Bryan Linssen, ex centrocampista del Feyenoord e oggi all’Urawa Reds, è intervenuto ai microfoni di Voetbal International, commentando la finale di Tirana e la sfida di questa sera con la Roma:

“Devo essere onesto, odio davvero Mourinho. Sono anche un pessimo perdente. Dopo, ovviamente, si poteva prevedere come sarebbe andata la finale. Siamo andati in svantaggio per 0-1 e l’intera farsa è venuta a galla. A un certo punto ero infastidito da quei ragazzi, anche se masticavano solo una gomma. Spero che si vendichino solo per me. Sono teso, un po’ più del solito. Deve essere una vendetta per tutti i giocatori che se ne sono andati. Voglio che continuino, per vincere la finale. Anche per noi”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le parole dell'attaccante del Feyenoord alla viglia del match di Europa League contro i giallorossi...
Le parole dell'allenatore del Feyenoord alla vigilia del match di Europa League contro la Roma...
L'attaccante ivoriano è risultato positivo al test dopo poco essere rientrato dall'impegno con la propria nazionale...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...