Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Totti: “Ho chiamato Mourinho, per vincere servono i numeri 1 come lui”

L’ex capitano della Roma ha parlato durante la presentazione della sua statua di Lego al centro commerciale Wow Side di Fiumicino

70.000 mattoncini e tre mesi di lavoro. E’ quanto è stato necessario per costruire la statua in lego di Francesco Totti, oggi presentata al centro commerciale Wow Side di Fiumiucino. L’ex capitano della Roma si è recato sul posto per l’occasione e, come riporta AdnKronos, ha così parlato di Mourinho e del percorso europeo dei giallorossi:

Su Mourinho:

“Mourinho? Spero resti. È il numero 1 e per vincere servono i numeri 1. L’ho chiamato (sorride, ndr). Speriamo resti, sarebbe importante continuare con lui”.

Sulle italiane in Europa:

“In questo finale di stagione le italiane devono dare tutto. Stasera sarò davanti la tv per il derby Champions. Giovedì speriamo bene, mi auguro la finale tra Roma e Juventus, sarebbe bel messaggio per il calcio italiano. Spero bene anche per la Fiorentina e, ovviamente, per l’italiana che andrà in finale di Champions League.”

Questa la foto della statua fatta con i lego:

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Splendida azione della Roma in occasione del vantaggio siglato a Monza da Lorenzo Pellegrini: tutti...
Giovedì il Brighton di De Zerbi farà visita alla Roma all'Olimpico e i "Seagulls" non...
Oggi ne sapremo di più in merito all'infortunio di Kristensen rimediato sabato con il Monza:...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...