Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Moudapest! Roma, ancora Mourinho

Il sogno continua

Respirate forte, romanisti. E poi gridate con tutta l’emozione e la passione che avete in corpo.
È una notte da favola a Leverkusen. È un capolavoro. E felicità pura. E un altro trionfo di José Mourinho, che raggiunge l’ultimo scalino d’Europa per la sesta volta e ora porta i suoi ragazzi a Budapest.
Incredibile, impensabile, inimmaginabile quello che ha saputo costruire quest’uomo, in lacrime al fischio finale nonostante 26 titoli in bacheca, in soli due anni.
Basti pensare che due finali europee su cinque in tutta la storia del club dando il suo marchio. E magari, ricordando come andò a Tirana lo scorso anno e il 5 su 5 di Mourinho, c’è ancora qualcosa di meglio da vivere. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Dall'arrivo di De Rossi sulla panchina della Roma Pellegrini è tornato il giocatore che tutti,...
Sei anni fa ci lasciava tragicamente Davide Astori, in quel maledetto 4 marzo del 2018...
De Rossi sta lavorando molto anche sull'aspetto mentale di ogni singolo giocatore per far tornare...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...