Sito appartenente al Network

Dazn e Sky: 900 milioni, ma 7 club dicono no: c’è anche la Roma

Diritti televisivi e discussioni in Lega, con l'offerta di Dazn e Sky al momento congelata e l'idea di un canale ufficiale

In Lega Serie A, l’accordo da 900 milioni di euro con le emittenti televisive sembrava un punto di svolta, ma ora è a rischio di fallire. DAZN ha offerto 700 milioni di euro, mentre Sky ne ha messi sul tavolo 200 milioni (inclusi i diritti per bar, hotel e ristoranti), portando il totale a 900 milioni, che diventano 940 milioni se si considerano anche i costi accessori.

Coloro che hanno guidato le trattative vedono questo accordo come una sorta di garanzia per il futuro a medio termine del calcio italiano, ma ci sono ostacoli significativi. Per raggiungere un accordo, sono necessari 14 voti favorevoli, e al momento almeno 7 squadre stanno sostenendo l’idea di un cambiamento radicale. In particolare, vogliono creare un canale di proprietà della Lega Serie A per vendere direttamente le partite e sviluppare nuove forme di coinvolgimento dei tifosi.

Le sette squadre che stanno puntando a questa soluzione “canale” sono Juventus, Milan, Napoli, Roma, Fiorentina, Bologna e Salernitana. Il presidente della Salernitana, Iervolino, ha espresso chiaramente il suo sostegno a questa idea, sottolineando che sarebbe un grande passo verso la modernità e che è importante coinvolgere le nuove generazioni.

Tuttavia, non tutte le squadre condividono questa visione, e nei giorni che separano l’accordo dal 23 ottobre, quando scadranno le offerte, ci saranno tentativi di persuadere almeno una squadra a cambiare posizione e appoggiare l’accordo attuale. La situazione rimane incerta e soggetta a evoluzioni nei prossimi giorni. Lo scrive La Repubblica.

Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Settori ospiti pieni nonostante il freddo gelido del nord: attesi migliaia di tifosi romanisti nelle...
Il tecnico degli svizzeri prova a incutere timore ai giallorossi, costretti a vincere per continuare...
La differenza reti gioca un ruolo cruciale per il passaggio del girone: i giallorossi devono...

Dal Network

Il dato sullo score di Lorenzo Pellegrini, con la maglia della Roma, in occasione dei...
Parola al direttore sportivo rossoblù Nereo Bonato, giunto ai microfoni della sala stampa dell'Unipol Domus...
Le parole di Claudio Ranieri al termine di Cagliari-Roma 1-4 dopo la pesante sconfitta contro...