Sito appartenente al Network

Dybala è rinato, Lukaku in stand-by: l’altalena del gol nella Roma di Mourinho

Il reparto offensivo giallorosso è un'altalena, nel frattempo Belotti scompare dai radar

L’attacco della Roma vive sull’altalena, con le prestazioni altalenanti dei suoi attaccanti. Paulo Dybala è tornato protagonista con due gol e prestazioni di alto livello, mentre Romelu Lukaku ha attraversato una breve pausa senza gol nelle ultime tre partite di campionato, un evento insolito per il talentuoso attaccante belga. Nel frattempo, Andrea Belotti, iniziale perno dell’attacco giallorosso, sembra essere scomparso dai radar di Mourinho, che ha preferito Sardar Azmoun come opzione di ricambio.

Lukaku, partito con grande impeto, non è riuscito a segnare nelle ultime tre partite di Serie A, segnando una breve sosta nella sua prolificità. Tuttavia, scrive Il Messaggero, l’allenatore portoghese lo ha sempre impiegato per l’intera durata delle partite di campionato, a eccezione del suo esordio contro il Milan. La Roma, nonostante la breve pausa di Lukaku, è ancora una delle squadre più prolifiche della Serie A, con 27 gol segnati finora.

Dybala, invece, è emerso come protagonista nelle ultime partite, segnando due gol e dimostrando di essere tornato alla sua forma migliore. Il suo contributo è stato cruciale per la Roma, soprattutto considerando l’assenza prolungata di Lukaku dal tabellino dei marcatori. In contrasto, la situazione di Belotti sembra essere cambiata, con Mourinho che ha preferito Azmoun come alternativa e ha limitato il tempo di gioco del Gallo. Il futuro di Belotti potrebbe essere incerto, con la prospettiva del ritorno di Tammy Abraham nel prossimo futuro.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Orecchio collaboratore di Juric è stato nuovamente fermato fuori da Trigoria con De Rossi costretto...
De Rossi in conferenza stampa ha richiamato attenzione sulla sfida di questo pomeriggio dopo la...
Mile Svilar, divenuto titolare della Roma, oggi sfiderà a distanza Milinkovic-Savic attuale titolare della Serbia...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...