Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Roma, possibile intervento chirurgico per Smalling: la situazione

L'infortunio dell'inglese, che non gioca una partita dal 1° settembre, è diventato un vero e proprio rebus. Ma c'è la possibile soluzione

Nonostante abbia recuperato diversi giocatori, le difficoltà in difesa rimangono per la Roma vista ormai la lunga assenza di Chris Smalling. Il difensore inglese non gioca dal 1° settembre e il suo infortunio è diventato un vero e proprio rebus.

Smalling soffre da tempo di un fastidio tendineo che non gli permette di scendere in campo ed il suo ritorno è impronosticabile. Secondo quanto riportato da calciomercato.com, però, la soluzione potrebbe essere l’intervento chirurgico. In caso contrario, i tempi di recupero potrebbero slittare a febbraio.

6 risposte

  1. N’altro magna pane a tradimento incredibile appena firmato il lauto contratto non ha piû giocato. Dispiace ma tocca a te liberarti del contratto se sei onesto

  2. Mandatelo via, dopo un anno che ha rubato lo stipendio decide di operarsi, spero che ce lo togliamo dalle scatole al più presto

  3. Mi dispiace ma a questo punto si dovrebbe rescindere il contratto…lui sta così almeno stando a quello che si dice perché manco le medicine si prende!! Un professionista non può permettersi questo! Oltretutto creando un danno alla società

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

I giallorossi si sono riuniti nel centro sportivo giallorosso per iniziare a preparare la partita...
La Roma archivia la pratica Monza e inizia a concentrarsi sull'impegno di Europa League contro...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...