Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Da Svilar ad Azmoun, in tanti si giocano il futuro in giallorosso

Tra prestiti e giocatori da riscattare, sono tanti nella Roma a giocarsi una chance per il futuro in giallorosso

In attesa dei cieli d’Europa (League) e del Feyenoord, in attesa della sfida ad alta quota di campionato di lunedì col Torino, c’è un piccolo esercito di giallorossi che vola già alto con le motivazioni.

Da Mile Svilar a Sardar Azmoun, da Diego Llorente a Nicola Zalewski, sono tutte storie pronte al definitivo “decollo” dalla pista dell’Olimpico. Alla cloche di comando dell’”aeroplano dei sogni” giallorosso, in questo momento, c’è proprio lui: Svilar. Vicenda emblematica, la sua: portiere che ha saputo ribaltare le gerarchie imposte da José Mourinho, sorpassando il titolare Rui Patricio a forza di allenamenti intensi e riscontri sul campo.

L’altro talento che contro il Feyenoord e il Torino vorrebbe attraversare lo spazio aereo dell’Olimpico stracolmo, prendendosi tutto, è Azmoun. Nel doppio confronto europeo e di campionato, l’iraniano può lasciare il segno con il suo tocco vellutato. Una sfida più difficile, e per questo ancora più motivante, è poi quella di Zalewski, cresciuto nel vivaio, e del difensore Llorente, che a differenza del compagno giocherà dal 1′ domani e avrà una chance importante per spingere la Roma e De Rossi a riscattarlo dal Leeds. Lo scrive la Gazzetta dello Sport.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

daniele de rossi
Sembra passato pochissimo dall'arrivo di De Rossi in panchina, eppure DDR ha già cambiato tante...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie