Resta in contatto

Approfondimenti

Champions League, per la Roma 30 trasferte consecutive con gol al passivo

Trenta trasferte consecutive con reti al passivo. Solo il Celtic così male.

Nonostante l’oggettiva crescita del club giallorosso in Europa, c’è ancora un aspetto sul quale Di Francesco dovrà lavorare. Infatti i numeri forniscono un dato assolutamente allarmante.
Il 2-1 rimediato a Plzen, infatti, rappresenta per Di Francesco e i suoi il settimo ko stagionale tra coppa e campionato, ma non solo. Il rendimento della difesa in campo europeo parla chiaro: con le reti incassate da Kovarik e Chory, la Roma può “vantare” di aver subito gol per la 30esima trasferta consecutiva in Champions, raggiungendo il Celtic in questa curiosa classifica. Sommati ai 20 gol subiti in 15 partite di campionato, rendono il reparto difensivo giallorosso uno dei più battuti in campo europeo. Meglio della Roma – in campionato – squadre come Sampdoria, Fiorentina, Cagliari e Parma.
E pensare che la squadra giallorossa, nella precedente stagione, aveva subito 20 gol totali: ora il bottino è stato eguagliato senza nemmeno terminare il girone d’andata.
In Champions League invece, facendo riferimento al rendimento casalingo, dalla sfida con l’Atletico Madrid a quella con il Barcellona, la Roma non aveva subito gol.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "lesbian pornDaniele De Rossi - Siamo la Roma"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Ciliegina sulla torta...allenatore as roma!!!!!! Che spettacolo!!!!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Leggere dietro i silenzi di persone che come Agostino erano tanto taciturni e' quasi impossibile e spesso puo'avere dei risvolti imprevedibili e..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "videoNils Liedholm - Siamo la Roma"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande capitano grande uomo"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti