Resta in contatto

Day

Day 14, la Roma si qualifica ai Quarti di Finale di Coppa Italia

Le news principali della giornata.

ROMA 4-0 VIRTUS ENTELLA – I giallorossi vincono per 4-0 contro la Virtus Entella allo Stadio Olimpico, grazie alla doppietta di Patrik Schick e poi alle reti di Marcano e Pastore. Tabellino e cronaca del match. A causa di forti dolori al ginocchio, Juan Jesus sta tenendo in appresione i tifosi della Roma anche in queste ore. Il primo referto postpartita parla di un trauma in iperestensione ginocchio destro, da valutare nelle prossime ore. Seguiranno ulteriori accertamenti già a partire dalla giornata di domani. Il quadro definitivo dei quarti di finale di Coppa Italia.

CALCIOMERCATO – Nella corsa per Nicolò Barella ci sarebbe anche la Roma. Stando a quanto riportato da Ilario Di Giovambattista di Radio Radio, il nome del ventunenne cagliaritano sarebbe in cima alla lista degli obiettivi del ds Monchi. Il profilo è quello giusto: giovane, dall’ingaggio sostenibile e pronto a prendersi le redini del centrocampo giallorosso. Resta il nodo del cartellino, non inferiore ai 40 mln di euro. La Roma si starebbe muovendo per dilazionare il pagamento su quattro anni. Il Cagliari avrebbe richiesto anche l’inserimento di un paio di giovani della Primavera.

ROMA FEMMINILE – Elisa Bartoli, difensore e capitano della Roma, ha rilasciato una video intervista al sito ufficiale della FIGC, raccontando il suo inizio nella Nuova Milvia, fino all’esperienza con la maglia della Roma: “Ho iniziato seguendo mio cugino, un giorno mancava una persona e fecero giocare me. Da allora ho iniziato la mia carriera. Giocare un mondiale è un sogno che si avvera, ciò che fin da piccoli tutti sperano. Spero di poter far bene e che aiuti a migliorare sempre di più”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Day