Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Frosinone, Baroni avvisa la Roma: “Il nostro stadio non può essere terra di conquista”

Le parole dell’allenatore dei ciociari, prossimi avversari della Roma

Marco Baroni, allenatore del Frosinone, prossimo avversario della Roma, ha parlato del momento vissuto dai suoi giocatori a Sky Sport, dopo la partita disputata al Allianz Stadium contro la Juventus: “Queste partite ci sono nel calendario, ci servono, sono gare che ci devono dare quella convinzione, quella compattezza. Sono difficili, ma sono un percorso di crescita che se affrontate con prestazioni importanti ci possono permettere di affrontare le partite per noi importanti nel modo giusto. La squadra ha trovato solidità ed equilibrio, credo che giocando come stiamo facendo, cercando di portare pressione alla palla, di non stare in area di rigore nostra troveremo benefici anche in casa. Col Milan abbiamo fatto una buona gara è venuto fuori un pareggio, con la Lazio abbiamo fatto bene, poteva venir fuori un risultato. Credo ci si stia avvicinando anche a questo, il nostro stadio non può essere terra di conquista, dovremo trovare i punti che ci serviranno anche in casa“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News