Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Roma-Bologna, i precedenti degli allenatori contro le due squadre

Decima volta di Eusebio Di Francesco contro il Bologna. Mihajlovic cerca la quarta vittoria contro la Roma

Eusebio Di Francesco, nel posticipo che chiude la ventiquattresima giornata di Serie A, affronterà per la decima volta in carriera da allenatore il Bologna. I nove precedenti, accumulati tra le esperienze sulle panchine di Roma, Sassuolo e Lecce, vedono il tecnico abruzzese in bilancio positivo contro i felsinei: 4 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. L’ultimo incrocio col Bologna risale alla sfida di andata del 22 settembre scorso ed è terminato con un ko per 2-0, frutto delle reti rossoblu firmate da Mattiello e Santander.

Sinisa Mihajlovic, invece, è subentrato al posto dell’esonerato Filippo Inzaghi appena due partite fa. Il tecnico serbo è partito con il botto: contro l’Inter e il Genoa ha raccolto 4 punti, vincendo a San Siro e pareggiando in casa con i liguri. All’Olimpico affronterà la Roma per la diciassettesima volta da allenatore: Mihajlovic è in svantaggio nei confronti con i giallorossi, avendo vinto 3 volte, pareggiato 4 e perso ben 9. L’ultima volta che i capitolini e Mihajlovic si sono incontrati era il 22 ottobre 2017 e il tecnico classe ’69 sedeva sulla panchina del Torino. Vittoria giallorossa in casa dei granata grazie alla rete di Kolarov su punizione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News