Resta in contatto

News

Figc, 10 anni dal terremoto che ha colpito L’Aquila: un minuto di silenzio su tutti i campi

Il 6 Aprile 2009 persero la vita 309 persone

Sono passati 10 anni dal terremoto che ha colpito l’Aquila il 6 Aprile del 2009. Persero la vita 309 persone, oltre agli ingenti danni causati dalla catastrofe naturale. In occasione della ricorrenza, la FIGC ha disposto un minuto di silenzio su tutti i campi per commemorare le vittime. Attraverso il comunicato ufficiale si legge:

“Il presidente della FIGC Gabriele Gravina, in occasione del decennale della tragedia dell’Aquila, ha disposto l’effettuazione di un minuto di raccoglimento prima dell’inizio delle gare di tutti i campionati programmate nel prossimo fine settimana per commemorare le 309 vittime del sisma e in ricordo di tutte le vittime delle catastrofi che hanno flagellato l’Italia”. 

Anche in Sampdoria-Roma, quindi, match che si giocherà proprio sabato 6 aprile, prima del fischio d’inizio lo stadio ‘Marassi’ si unirà nel ricordo di chi ha perso la vita.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News