Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Day

Day 105, il presidente del Lille allontana Campos da Roma. La Samp valuta il riscatto di Defrel

Tutte le news della giornata giallorossa

PRIMA SQUADRA – E’ scesa sui campi di Trigoria la Roma di Claudio Ranieri che continua a preparare la trasferta contro l’Inter di sabato 20 aprile. Il gruppo si è diviso tra palestra e campo, con un lavoro atletico, agli ordini del mister testaccino. Riposo programmato per Robin Olsenche ieri ha ricevuto un colpo alla spalla, niente di grave.

Come ormai Claudio Ranieri ci ha abituato, la conferenza stampa per la prossima partita della Roma, l’importantissima trasferta di sabato a Milano contro l’Inter, si terrà nella giornata di giovedì. Il tecnico incontrerà la stampa alle 10:30.

CALCIOMERCATO – La permanenza di Campos al Lille è stata confermata dallo stesso presidente del club francese, Gerard Lopez, a RMC Sport: “Sono sicuro che Luis resterà con noi, così come il nostro tecnico. È vero che qualche club ha provato a portarcelo via, a scipparlo al club, ma non partirà. Lavorerà ancora per anni con noi“.

Tre gol in cinque partite. Gregoire Defrel sembra tornato quello di inizio stagione e adesso il diritto di riscatto della Sampdoria non è più utopia. I doriani, come riporta Il Secolo XIX, possono comprare a titolo definitivo il giocatore a giugno versando alla Roma 13 milioni di euro. E se un mese fa questa prospettiva sembrava impossibile da realizzarsi, oggi la situazione si è ribaltata.

L’Atletico Madrid cerca un difensore centrale per rimpiazzare Godin che proseguirà la sua carriera all’Inter. Secondo quanto riporta As.com, il club spagnolo starebbe valutando una lista di cinque nomi: c’è Kostas Manolas, che ha una clausola di 36 milioni di euro. Oltre al romanista i Colchoneros valutano anche Ruben Dias del Benfica, Andersen della Sampdoria, Skriniar dell’Inter e Milenkovic della Fiorentina.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Day