Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

De Rossi, il “no” del capitano al ripensamento di Pallotta

Il numero 16 avrebbe rifiutato il dietrofront della dirigenza

Alla fine James Pallotta ci aveva ripensato e aveva proposto l’agognato rinnovo di contratto a Daniele De Rossi. Il presidente giallorosso, contattato dal Ceo del club Guido Fienga, dopo il colloquio in cui quest’ultimo aveva spiegato al capitano le motivazioni del mancato rinnovo dell’accordo in scadenza il prossimo 30 giugno, avrebbe infatti proposto al numero 16 un contratto per un’ulteriore stagione, con scadenza fissata nel 2021. Visti i numerosi infortuni patiti da De Rossi quest’anno, nel quale spesso e volentieri non è stato a disposizione di Di Francesco e Ranieri, Pallotta avrebbe proposto al calciatore uno stipendio “a gettone“, ovvero in base alle presenze effettive del calciatore (si parla di 100.000 euro ognuna).

Il capitano giallorosso, però, come emerge da alcuni audio WhatsApp che stanno circolando con insistenza in queste ultime ore, ha categoricamente rifiutato il ripensamento del proprietario del club, poiché arrivato nella stessa giornata nella quale era stata comunicata a De Rossi l’intenzione della società di non proseguire il rapporto insieme.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra