Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il Messaggero, “Roma e il futuro avvelenato”

“Se il presente è avvelenato il futuro è indecifrabile”

Il futuro della Roma si scrive nella Capitale, ma si legge a Reggio EmiliaIn casa 2000 tifosi si sono presentati davanti alla sede di via Tolstoj all’Eur urlando la loro rabbia chiedendo a Pallotta e al management di andare via. Fuori casa i 23 convocati da Raniericercano i 3 punti per rimanere in zona Champions che potrebbe non arrivare anche nel caso di en plein.

Se il presente è avvelenato, il futuro è indecifrabile. I tifosi non hanno più fiducia nella proprietà americana per via del mancato rinnovo a De RossiLa protesta è di forte impatto mediatico, ma non farà cambiare idea a chi governa in America e in Inghilterra. Presto a Trigoria si presenterà l’ottavo allenatore dell’era USAe il candidato con più chance resta Gasperini che va bene a Pallotta, alla dirigenza e al nuovo ds Petrachi.

Via libera anche dal presidente-ombra Baldini, che però insiste ancora per Sarri tentando un ribaltone. La Roma, comunque, ripartirà da zero: via i senatori con De Rossi che è stato soltanto il prologo. Andranno anche Kolarov e Dzeko, mentre sono da verificare alcune posizione dopo aver interpellato il nuovo tecnico, si parla di FazioNzonziPastorePerottiSanton e Olsen. Largo ai giovani, quelli che sono già a Trigoria e quelli che arriveranno.

Le clausole presenti su Manolas e Pellegrini mettono a rischio anche altri due titolari della squadra che verrà. Intanto il match contro il Sassuolo passa in secondo piano. Ranieri ha perso il greco, ma ha ritrovato l’azzurro e vorrebbe salvaguardare De Rossi che psicologicamente è provato. Pastore insidia Zaniolo, ma solo se il sistema di gioco sarà il 4-2-3-1. Lo riporta Il Messaggero.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che vuoi dire solo ti voglio bene capitano e ti piango ancora"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Con lui nacque la Magica Roma,R.I.P."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "totti totti totti totti, totti totti totti gol..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "il nostro Principe, croce e delizia di quegli anni"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Daniele vena gonfia di passione"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rassegna Stampa