Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il Sole 24 Ore, “L’Antitrust punisce il cartello sui diritti tv esteri. Danni alla Serie A per almeno 500 milioni”

L’indagine condotta dall’Antitrust ha sanzionato per oltre 67 milioni di euro i tre operatori, rei di aver danneggiato il calcio italiano per centinaia di milioni

Un’indagine dell’Antitrust, avviata nel luglio 2017, ha portato a sanzionare per oltre 67 milioni di euro i tre operatori MP SilvaIMG, e B4 che si sono “spartiti” i diritti audiovisivi internazionali dei campionati di A e B, della Coppa Italia e della Supercoppa tra il 2008 e il 2015, danneggiando in tal modo il calcio italiano per centinaia di milioni di euro per oltre 10 anni. I tre operatori prima delle aste per la compera dei diritti tv  stipulavano tra loro degli accordi per ridurre il prezzo di acquisto, provocando quindi dei danni al calcio italiano. L’Antitrust ha infatti rimarcato come il tasso di crescita medio annuo dei ricavi tv esteri per le squadre italiane sia stato fra il 2009 e il 2018 pari al 13,6%, poco meno della metà di quello osservato negli altri paesi europei (21-23%).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa