Resta in contatto

Rassegna Stampa

GaSport, “Ora la Cina ha un faraone, El Shaarawy va allo Shanghai”

Brahimi possibile sostituto

Chi l’avrebbe mai detto? Può essere davvero che assisteremo a una mutazione genetica: il primo faraone con gli occhi a mandorla. Infatti El Shaarawy sembra ormai partente direzione Shanghai.

L’attaccante ha dato il suo assenso al trasferimento che gli porterà 40 milioni netti in 3 anni. Anche la Roma ha dato il via libera alla chiusura per 18 milioni più bonus, somma esigua ma comprensibile visto che il giocatore è in scadenza di contratto.

I giallorossi non sanno ancora come sostituire il capocannoniere della scorsa stagione (11 goal all’attivo) ma non potevano neanche permettersi un rinnovo da 4 milioni l’anno, come detto anche da Petrachi in conferenza. Un possibile sostituto è Brahimi, esterno d’attacco ex Porto che ha il pregio di essere svincolato. Lo riporta La Gazzetta Dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa