Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Boca Jrs, Burdisso: “De Rossi può aiutarci nel fare qualcosa di importante”

Parla il dirigente argentino, ex difensore giallorosso

Daniele De Rossi è arrivato a Buenos Aires. Il Boca è pronto ad abbracciarlo, in primis il suo amico e ora dirigente del club Nicolas Burdisso, che ha commentato l’arrivo dell’ex numero 16 giallorosso ai microfoni di Espn:

La lingua? Ora l’importante è che arrivi, firmi e che si integri nel mondo del Boca, come lui sa già, ma quando un giocatore del suo calibro prende la decisione di venire in Argentina tutto questo l’ha già tenuto in considerazione. In questo momento storico dobbiamo fare qualcosa di importante e un giocatore con il suo spessore può aiutarci, io ho vissuto cinque anni con lui, ho giocato cinque anni con lui, mi sono allenato cinque anni con lui, e penso possa essere importante. Lasciarsi alle spalle diciannove anni di carriera con una squadra per venire a giocare al Boca è un grande passo, solo il campo ci dirà se abbiamo fatto la scelta giusta”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra