Resta in contatto

Calciomercato

Mercato Roma, i giallorossi non si muovono dalla richiesta di 20 milioni per Dzeko

Il bosniaco potrebbe restare fino al 30 giugno

Continua la telenovela tra Dzeko, l’Inter e la Roma. Petrachi non si schioda dalla richiesta di 20 milioni di euro per l’attaccante bosniaco che, però, ha già un accordo con i nerazzurri e gradirebbe il trasferimento a Milano. I giallorossi, dal canto loro, non intendono fare sconti all’Inter sia perché Higuain, sostituto designato dal ds salentino, non ha aperto all’ipotesi del trasferimento nella Capitale sia perché Fonseca è soddisfatto di Dzeko a tal punto di aver parlato con la società per proporre al 33enne bosniaco un rinnovo di contratto. Lo riporta Gianluca Di Marzio di Sky Sport.

Un’altra ipotesi per Dzeko è quella di trasferirsi all’Inter alla scadenza del contratto, ciò implicherebbe una permanenza alla Roma per la prossima stagione. Sempre secondo quanto riporta l’emittente satellitare, Fonseca sarebbe a dir poco soddisfatto dell’atteggiamento di Dzeko in queste prime settimane a Trigoria, lo considera forte e non vede sul mercato un erede degno di ricoprire il posto che lascerebbe vacante. La palla passa ora all’Inter. O aumenta di molto la sua attuale offerta per Dzeko (12 milioni) o il passaggio in nerazzurro del centravanti classe ’86 si complica.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato