Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

CorSport, “Intanto i gol li fa Mancini”

Il difensore ex Atalanta non perde il vizio del gol

Contro il Perugia si è iniziato ad intravedere il gioco che ha in mente Fonseca, ma è evidente che la squadra ha bisogno di essere completata sul mercato. Il tecnico ha mandato in campo i migliori giocatori a disposizione, con Veretout a Trigoria in cerca della migliore condizione fisica. Intanto si è rivisto Dzeko titolare: da tempo si è promesso all’Inter, ma intanto fa il suo dovere trovando il gol che sblocca la partita.

I meccanismi sono ancora in fase di collaudo come ad esempio la coppia centrale in mezzo al campo che deve trovare affiatamento. La difesa ha sofferto e i limiti di Fazio, quando viene preso in velocità, sono noti e il Perugia si è reso pericoloso fino ad accorciare le distanze con Iemmello, dopo il gol di Mancini. Nella ripresa in evidenza Schick, ma gli umbri hanno trovato quasi il pareggio, bravo Pau Lopez in due occasioni. Prima del reucpero ancora Mancini chiude i conti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa