Resta in contatto

Roma in campo

Roma-Athletic Club 2-2: primo pareggio del precampionato giallorosso (GALLERY/VIDEO)

La Roma non va oltre il contro l’Athletic Club di Garitano

Dopo aver vinto la prima amichevole internazionale in casa del Lille, la Roma di Paulo Fonseca pareggia con l’Athletic Club di Bilbao di Gaizka Garitano al Renato Curi di Perugia. Dopo il vantaggio iniziale di Muniain, la risposta della Roma era stata affidata alla straordinaria punizione di Aleksandar Kolarov. Dopodiché due rigori fissano il risultato sul 2-2: il primo lo segna Dani Garcia, il secondo (inesistente) lo trasforma Pellegrini.

La Gallery di Roma-Athletic Bilbao

TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Mirante (46′ Pau Lopez); Florenzi (46′ Kolarov), Mancini, J. Jesus (46′ Fazio), Spinazzola (74′ Santon); Pellegrini, Diawara (46′ Cristante); Cengiz (46′ Zaniolo), Antonucci, Perotti (67′ Kluivert); Defrel (67′ Dzeko).
A disp.: Fuzato.
All. Paulo Fonseca

ATHLETIC CLUB (4-2-3-1): Unai Simón; Capa, Yeray, I. Martínez, Yuri B.; Dani García, Unai López (87′ Vesga); Muniain, Raúl García, Córdoba (Nunez); Williams (81′ Kodro).
A disp.: Herrerín, Ganea, Larrazabal, Sancet.
All. Gaizka Garitano

Marcatori: 26′ Muniain (A), 58′ Kolarov (R), 78′ Raul Garcia (A), 91′ Pellegrini (R)

Arbitro: Fabio Maresca
Assistenti: De meo Pasquale e Bottegoni Matteo
IV: Piccinini Marco

Ammoniti: Raul Garcia (A), Unai Lopez (A), Zaniolo (R), Antonucci (R)
Espulsi: Yuri (R)

CRONACA LIVE


93′ – Termina la sfida del Curi di Perugia: la Roma pareggia 2-2 con l’Athletic Bilbao
91′ – Rigore trasformato da Pellegrini: ma il calcio di rigore non c’era per il fallo di mano di Zaniolo
83′ –
Azione sulla sinistra di Kolarov che crossa al centro, gol di Zaniolo ma il numero 22 è in fuorigioco
78′ – Vantaggio Athletic! Rigore trasformato da Raul Garcia e Bilbao di nuovo avanti
60′ – Espulso Yuri! Follia del basco a centrocampo che stende Defrel: cartellino rosso per lui
59′ – GOOL! Punizione straordinaria di Kolarov dalla distanza!
53′
– Ci prova Unai Lopez con un destro insidioso da fuori area: il pallone si abbassa all’ultimo senza cogliere lo specchio della porta
46′ – Inizia il secondo tempo

48′ – Termina la prima frazione di gioco: baschi che vanno al riposo in vantaggio grazie al gol di Muniain
48′ –
Buon cross su punizione di Pellegrini ma nessuno riesce ad impattare
33′ – Under
prova il pallonetto con Unai Simon in uscita, ma il tiro del turco non è efficace
26′ – Gol dell’Athletic Bilbao! Dopo una fase di stallo della gara, Diawara sbaglia l’ultimo controllo e manda in porta Williams che riesce a servire il capitano Muniain: a porta vuota, il numero 10 non sbaglia
16′ – Muniain e Cordoba
duettano con l’ultimo che tira in porta ma l’esecuzione è rivedibile
9′ –
Spunto di Antonucci in area di rigore che si libera al tiro ma il suo destro termina abbondantemente fuori
4′
– Ottimo affondo sulla destra di Defrel che non riesce però a trovare il compagno giusto in area di rigore
3′ – Cordoba si ritrova a tu per tu con Mirante ma il suo mancino si rivela poco insidioso e centrale
0′ – Inizia il match al “Curi” tra la Roma e il Bilbao

PREPARTITA

19.05 – Pubblicata anche la formazione ufficiale del club basco.

La panchina.

18.55 – Uscite le formazioni ufficiali del match. Per la Roma di Paulo Fonseca confermato dall’inizio Defrel in attacco e Mirante tra i pali.

18.30 – I giallorossi sono arrivati allo stadio Renato Curi. Tra poco più di un’ora sfideranno l’Athletic Club di Bilbao.

17.50 – Foto e autografi per il presidente dell’Athletic Club che sta seguendo la propria squadra in trasferta anche per questo ciclo di amichevole. Anche a Perugia sono presenti gruppi in rappresentanza dei tifosi giallorossi.

17.30 – Tutto pronto al Renato Curi, l’impianto di Perugia a breve ospiterà l’AS Roma e l’Athletic Club di Bilbao.

15.00 – Serata tranquilla sul Renato Curi di Perugia. Cielo sereno con nuvole sparse, assenza di precipitazioni e umidità al 42%.

10.00 – Attraverso il proprio profilo ufficiale la Roma fa sapere che questa sera il match sarà visibile anche sui social network.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma in campo