Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Edicola

L’Edicola, Icardi apre alla Roma: Petrachi ci crede

Tutta la rassegna stampa in un click

La Gazzetta dello Sport – Per la difesa giallorossa, Petrachi si sta concentrando sul croato Lovren: è finito in tribuna nell’esordio stagionale dei Reds contro il Norwich ed è pronto ad accettare l’offerta della Roma. Ne parla l’ex terzino Marco Cassetti: “Non è velocissimo, mi ricorda Fazio”. In attacco sono due i nomi che a Trigoria si stanno seguendo con maggiore attenzione: il primo è Mariano Diaz (la gara con il Real sarà l’occasione giusta per parlarne), il secondo è Ben Yedder (ma i rapporti con il Siviglia di Monchi non sono tra i migliori). Parla intanto Pau Lopez in vista della sfida con il Real: mancherà Veretout ma il dubbio è sulla presenza o meno di Dzeko. Per sbloccare l’affare che porterà il bosniaco in giallorosso, Inter pronta a valutare l’inserimento del giovane Esposito.

Tuttosport – La novità delle ultime ore è importante e arriva direttamente da casa Icardi: Wanda e l’attaccante argentino hanno iniziato a rivalutare l’offerta della Roma. Più che un sì definitivo, si tratterebbe di una prima apertura.

La Repubblica – Petrachi lavora su più fronti per completare la rosa giallorossa ma a breve incontrerà Vigorelli per trovare l’accordo per il rinnovo di Zaniolo.

Il Messaggero – C’è anche la Roma per Mauro Icardi: i giallorossi pronti ad offrire 40 milioni più il cartellino di Dzeko, per un’operazione che farebbe felice entrambe le operazioni. Petrachi lavora anche sulla difesa e il ruolo di esterno: Lovren in pole position mentre Fonseca ha chiesto esplicitamente Rony LopesPau Lopez intanto lancia il guanto di sfida: “Siamo pronti a tornare in alto, dove la Roma merita di stare”. Domenica arriva il Real, in un Olimpico rinnovato.

Il Tempo – E’ aperta la caccia al bomber per il post Dzeko: la Roma si è convinta di avere qualche chance da giocarsi sul tavolo della trattativa per Icardi. Dalla Tunisia la possibilità di un’amichevole contro l’Esperance in data 18 agosto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Edicola