Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Spinazzola e Perotti a rischio derby

I due giallorossi a forte rischio per la stracittadina di domenica

Stagione nuova, malanni vecchi. Come un anno fa, all’esordio in campionato della Roma, è mancato un giocatore all’appello. Diego Perotti ha alzato bandiera bianca nella rifinitura del match contro il Genoa per l’ennesimo guaio muscolare. Probabilmente oggi, al massimo domani, il calciatore si sottoporrà agli esami strumentali per valutare l’entità dell’infortunio. I numeri dello scorso anno non sono di buon auspicio: solo 13 presenze e 5 reti (3 su rigore) proprio a causa dei problemi fisici, mentre nelle due stagioni precedenti era stato un protagonista assoluto delle annate giallorosse.

La speranza dell’argentino è che sia un problema di facile risoluzione e che possa tornare per il derby. Ma la sua non è stata l’unica defezione con cui Fonseca ha dovuto fare i conti. Durante la settimana si è fermato anche Spinazzola, che ha accusato una distrazione al bicipite femorale sinistro. Proprio la sfida con la Lazio allora potrebbe essere la sua occasione per presentarsi ai tifosi giallorossi: le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno. Lo scrive “Il Tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa