Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Carille (all. Corinthians): “Vital ha un ottimo potenziale, dobbiamo essere preparati a perderlo”

Il tecnico dei brasiliani commenta il possibile addio del classe ’98. La Roma ha offerto 8 milioni, rifiutati

Dopo la cessione di El Shaarawy e l’infortunio di Perotti, Petrachi è alla ricerca di un esterno e il nome individuato è quello di Mateus Vital. Il classe ’98 del Corinthians è un obiettivo dei giallorossi, ma ancora non è stato trovato l’accordo con il club brasiliano. Fabio Carille, allenatore del “Timao“, ha confermato in conferenza stampa che esiste la possibilità di una partenza di Vital:

Perdere un giocatore fa parte del calcio. Tutti sanno che il club è in una cattiva condizione finanziaria. Questo è chiaro e con giocatori eccellenti come i nostri è una cosa normale. Vital ha 20 anni e un enorme potenziale. Fa parte del calcio, può succedere di perderlo e dobbiamo essere preparati“.

Nonostante questo, il Corinthians, che possiede l’85% del cartellino del giocatore con un contratto fino al 2021 ,non ha intenzione di cedere i suoi gioielli a cifre più basse rispetto al loro reale valore, nonostante i problemi economici. Per questo, secondo quanto riporta UOL Esporte, è stata rifiutata l’offerta di 8 milioni di euro formulata dalla Roma, che ha un ottimo rapporto con l’agente dei Vital.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato