Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Finlandia-Italia: Roberto Mancini pensa a Gianluca Mancini come terzino

Il giallorosso potrebbe ritrovare una maglia da titolare anche in azzurro

Domenica gli azzurri affronteranno la Finlandia per lo scontro al vertice del girone J, che porta alla qualificazione a Euro 2020.
La novità potrebbe essere Gianluca Mancini, che l’altro Mancini, Roberto, tiene sotto osservazione dallo scorso novembre: lo ha già utilizzato due volte, a marzo contro il Liechtenstein, e lo ha rimesso in campo contro Bosnia-Erzegovina.

In entrambi i casi il commissario tecnico azzurro lo ha utilizzato non da difensore centrale, ma da terzino destro (abbinandolo in entrambi i casi a un giocatore di maggiore spinta sulla fascia opposta: la prima volta Spinazzola, la seconda Emerson Palmieri).
In nazionale quel posto è di Alessandro Florenzi, partito titolare giovedì contro l’Armenia: non è escluso che domani – magari a gara in corsa – possa farlo rifiatare il compagno di reparto. Lo riporta “Il Romanista”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa