Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Innamorati delle lupe. E capitan Bartoli chiede coraggio

La Roma Femminile inizia a entrare nel cuore dei tifosi

Sarà che non c’era il campionato e la voglia di calcio era tanta. Sarà che la Roma Femminile inizia a entrare veramente nel cuore dei tifosi. Sommando questi due fattori si spiega probabilmente il calore del pubblico (quasi 1.500 tifosi) al Tre Fontane nel pareggio in amichevole per 2-2 contro il PSG, che ha poi vinto ai rigori. Queste le parole del capitano Elisa Bartoli: “C’è una bella base su cui lavorare e che vogliamo migliorare. Bisognerà osare fino alla fine, sarà un campionato coraggioso“. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa