Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Partenze false

Settembre è il mese degli esami di riparazione e molti vanno alla ricerca di riscatto

Dopo la sosta riparte il campionato e in molti devono farsi perdonare un avvio abbastanza deludente. Roma si domanda già se la scelta di Paulo Fonseca sia stata quella giusta. L’allenatore è partito con due pareggi ma di fatto il suo campionato comincia domenica contro il Sassuolo.

La società gli ha consegnato la squadra vera nell’ultima settimana di mercato con gli innesti Smalling, Kalinic e Mkhitaryan. Recupera poi a centrocampo Veretout, mai avuto a disposizione. Florenzi costretto a giocare da terzino evidenzia le solite lacune, ma i continui infortuni non permettono cambiamenti. Lo riporta il quotidiano Corriere della Sera. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa