Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Fonseca: “Rigore ingiusto”. Pallotta: “Basta schifezze”

Le proteste veementi del portoghese a fine gara e il tweet del presidente giallorosso

La rabbia finale di Fonseca è quella di un po’ tutta la Roma. Perché alla fine i giallorossi si sentono defraudati. Il tecnico portoghese ha protestato con veemenza a fine partita, prendendosi una meritata espulsione: “Ho meritato l’espulsione, anche se non ho mancato di rispetto all’arbitro – dice il portoghese –. Gli ho solo detto che il fallo di Diawara non c’era, chiedendogli perché poi non era andato al VAR sul gol di Kalinic. Lì lui dice ai giocatori del Cagliari che non era fallo, si vede dal gesto della mano. Poi cosa è successo? Vorrei capire come viene applicata davvero la VAR…“.

Amareggiato anche il presidente Pallotta:Stanco di questa schifezza che ci costa le partite. È successo già troppe volte quest’anno“. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa