Resta in contatto

Rassegna Stampa

Stadio, si riparte: ecco la Convenzione

I giallorossi stanno valutando ogni dettaglio, e l’auspicio è quello di trovare a breve una formula condivisa

Impegni economici quasi doppi per i proponenti, divieto di edilizia residenziale, rifacimento di una parte delle tribune dell’ippodromo progettate dall’architetto Lafuente e il rispetto del principio di contestualità, salvo un’ulteriore verifica a un anno dall’apertura dello stadio a Tor di Valle.

Ecco i punti fondamentali della Convenzione Urbanistica spediti dal Campidoglio alla Roma e rivelati da “Il Tempo”. Tutto racchiuso in 31 articoli e 59 pagine.

Ora i giallorossi stanno valutando ogni dettaglio, e l’auspicio è quello di trovare a breve una formula condivisa che sia approvata al più presto dal consiglio comunale. Poi il passaggio in Regione e l’apertura delle gare europee per i bandi. La migliore ipotesi è che la prima pietra sia posata nell’estate del 2020. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa