Resta in contatto

News

Le scuse della Roma a Ronaldo Vieira per i cori razzisti. E la Samp ringrazia(TWEET)

Il club giallorosso ha voluto esprimere solidarietà nei confronti del centrocampista della Sampdoria, oggetto di cori razzisti da parte dei tifosi della Roma

Tolleranza zero contro i razzisti. Questa è la giusta politica che la Roma ha messo in atto nei confronti dei suoi tifosi, che ancora si macchiano di cori e buu razzisti nei confronti dei giocatori di colori. Dopo quanto successo al Ferraris di Genova, dove alcuni tifosi hanno nuovamente insultato un giocatore solo per il colore della pelle, la Roma ha deciso di stilare un comunicato stampa per dichiarare nuovamente tolleranza zero nei confronti di queste persone:

“L’AS Roma si scusa con Ronaldo Vieira per i buu razzisti subiti. La Società non tollera alcun genere di razzismo e supporterà le autorità nell’individuare e, conseguentemente, mettere al bando i responsabili degli insulti razzisti nei confronti del centrocampista”.

In serata è poi arrivata anche la risposta della Sampdoria: “Grazie. Sempre uniti per un calcio migliore”, ha commentato l’account Twitter del club blucerchiato.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Spendete pure qualche parola su sto cesso di gioco che ancora non si vede pero’….

Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News