Resta in contatto

Rassegna Stampa

L’avviso di Neuhaus: “All’Olimpico per vincere”

“Mi sarebbe piaciuto giocare contro De Rossi”

Florian Neuhaus, giocatore del Borussia Moenchengladbach, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport per parlare della prossima partita di Europa League contro la Roma. Queste le sue parole:

Per il Borussia è una gara da dentro o fuori?
Sappiamo di essere sotto pressione in Europa League, dove abbiamo raccolto solo un punto in due partite, ma sappiamo anche di avere qualità, altrimenti non saremmo primi in Bundesliga. Dobbiamo cominciare a vincere anche in campo internazionale e questo sarà il nostro obiettivo nella gara contro la Roma. Per noi sarà una sfida ricca di significato.

Cosa teme della Roma?
Non è più la squadra che arrivò in semifinale di Champions League, ma hanno comunque ottimi giocatori. Penso a Dzeko che in Germania ha lasciato un’impronta. Dovremo essere preparati, sarà una partita di alto livello. Solo una cosa mi dispiace…

Quale?
Che non ci sia De Rossi, giocatore meraviglioso. Mi sarebbe piaciuto giocarci contro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa