Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Problemi fisici e diversi errori. Florenzi, la fascia è senza sorriso

Un momento difficile, dal quale Florenzi deve uscire da solo

Inutile girarci intorno: la doppia esclusione col Milan (prima dall’undici di partenza e poi a gara in corso, quando Spinazzola ha chiesto il cambio) ha sorpreso non poco. Come la motivazione fornita da Fonseca nel post-gara:

«Ho pensato che dovevamo difendere bene, quindi ho messo un giocatore veloce come Cetin. Florenzi? Non ha nessun problema, è stata soltanto una mia scelta tecnica». Parole inequivocabili. Come quello striscione, apparso a sorpresa il giorno del debutto in campionato contro il Genoa, che sembrava aver cancellato di colpo la precedente stagione deludente. E invece già alla prima di campionato rimane coinvolto nel terzo gol rossoblù di Kouamé, sbagliando la diagonale.

Errori che si ripetono: in difficoltà a Bologna, contro l’Atalanta non chiude su de Roon in occasione del raddoppio dei bergamaschi. Quando torna in campo dopo la sosta, delude a Genova. In Europa League, prima dell’abbaglio di Collum, ha la palla del 2-0 a tu per tu con Sommer ma calcia a lato. Domani Udine, dove nel 2016 decise la partita con un gran gol, per riscattarsi. Lo scrive Il Messaggero.

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa