Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Fonseca punta sul carattere

Nel pomeriggio i giallorossi ospitano il Napoli, dopo una settimana di polemiche legata al var e agli arbitri. Fonseca vuole vedere il carattere nei suoi

Alle 15:00 Roma e Napoli si giocano il posto in Champions, nella prima grande sfida ai vertici della classifica. Dopo giorni di polemiche, legate a quanto successo sia a Udine per la Roma che al San Paolo per il Napoli, è difficile non pensare alla partita anche in ottica arbitri. Oggi la direzione sarà affidata a Rocchi, che sulle spalle ha l’obbligo di mantenere i delicati equilibri che potrebbero essere una miccia pronta ad esplodere.

Gli azzurri per organico e tecnico sono il principale rivale della Juventus e dunque, per la Roma, l’orgoglio di essere avanti in classifica si deve trasformare nell’impegno per fare risultato anche oggi. Il carattere c’è e l’abbiamo visto nelle ultime due gare, il talento anche affiora, grazie al gioco voluto dall’allenatore. Resta il dubbio sulla stanchezza, il giocare ogni tre giorni magari si può accusare. Lo riporta Il Messaggero. 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa