Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Simplicio: “Pastore può fare la differenza. Questa Roma mi piace”

Le parole del brasiliano

Fabio Simplicio, ex centrocampista della Roma, è intervenuto in esclusiva a Rete Sport:

Sull’ottima condizione di Javier Pastore, suo ex compagno di squadra al Palermo.
“Javier deve giocare trequartista, deve giocare nello stesso ruolo di Totti per fare il fantasista. Pastore può fare la differenza, ma solo se è libero dalle coperture e solamente se può inventare calcio”.

Pastore può giocare ancora a questi livelli?
“Sì, ha avuto difficoltà nel reinserirsi nel calcio italiano ma ora sta tornando. Adesso riuscirà sicuramente a fare meglio e a mostrare le sue qualità. Da quando ha cominciato a giocare come sa fare la Roma ha fatto un salto di qualità e in classifica”.

La Roma impegnata in campionato e in Europa League.
“Per lo scudetto è complicato, perché c’è la Juventus, ma sicuramente può fare tanto bene in campionato e in Europa”.

Le piace questa Roma?
“Sì, assolutamente. Devo solo ringraziare la Roma e i tifosi. E’ stato un onore indossare questa maglia. E’ arrivato il momento di costruire una squadra che possa vincere i trofei”.

Qualche giocatore da Roma che milita in Brasile?
“Bruno Henrique del Flamengo sta facendo tanto bene, è una delle promesse del calcio brasiliano”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News