Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Borussia-Roma vista con i numeri di AS Roma Data: gara equilibrata, ma giallorossi sconfitti (FOTO)

Giallorossi sconfitti a ‘Gladbach e ora terzi nel girone

La Roma perde a Monchengladbach contro il Borussia al 95′, e rimane a quota 5 punti dopo 4 partite nel girone di Europa League. In svantaggio negli scontri diretti con i tedeschi, la squadra di Fonseca è attualmente terza e rimangono due gare: la prima a Istanbul contro il Basaksehir il 28 novembre, l’ultima all’Olimpico contro il Wolfsberger il 12 dicembre. Ancora una volta i tedeschi battono Pau Lopez nel finale e ancora una volta l’arbitro condiziona il match: il primo gol dei padroni di casa, o meglio autogol di Fazio, nasce da una palla che supera la linea con il collaboratore dell’arbitro che, vicino al luogo del misfatto, non ravvisa che il pallone fosse uscito. Sarebbe stata rimessa laterale della Roma.

Adesso è arrivato il momento di analizzare la gara con i numeri forniti dal profilo Twitter AS Roma Data.

I numeri del match

La Roma esce sconfitta in una gara che non avrebbe assolutamente meritato di perdere. Il Borussia, primo in classifica in Bundesliga, ha sofferto nella seconda frazione, giocata con una più che discreta qualità da parte degli uomini di Fonseca. Alla fine, il conto dei tiri totali è in perfetta parità (12-12), così come il dato dei tiri nello specchio (4-4). Stesso numero anche per quanto riguarda i corner battuti (4), mentre hanno fatto meglio i tedeschi nel numero di passaggi totali (555 contro i 378 della Roma) e di conseguenza nel possesso palla (il ‘Gladbach chiude con il 59,3%, mentre i capitolini al 40,7%). Più precisi i padroni di casa (84% di passaggi riusciti, mentre la Roma il 76%). Meglio invece i giallorossi, seppur di poco, per quanto riguarda gli xG prodotti: 1,33 per la squadra di Rose, 1,36 per la Roma, a testimoniare che i capitolini meritavano di uscire con almeno un punto dal Borussia Park.

Il muro Smalling

Altra encomiabile prestazione sfoderata da Chris Smalling. Il difensore inglese ha vinto il 100% dei duelli che lo hanno visto protagonista (3 su 3 “a terra” e 5 su 5 aerei). Negli 8 confronti che i calciatori del Borussia hanno avuto con Smalling, il numero 6 della Roma ne è uscito sempre vincitore. A corredo della grande prestazione, 8 rinvii a liberare l’area, 4 palloni intercettati, 1 tackle e 1 tiro bloccato.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Approfondimenti