Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Rientrati dalla Germania i tifosi fermati a Moenchengladbach

Sono rientrati in Italia i tifosi fermati a Moenchengladbach dalle autorità tedesche prima della partita tra Borussia e Roma

Trovati in possesso di materiale pirotecnico (vietato, come ricordato anche dallo speaker dello stadio, seppur a Roma i supporter tedeschi ne abbiano portato in grandi quantità) e altri oggetti volti ad offendere, in tre erano stati fermati allo stadio, altri in località poco distanti. Per i fermati non sono previste conseguenze, la serata di Europa League nel complesso non ha portato ulteriori criticità, così come non dovrebbe portarne la trasferta di domani a Parma.

Saranno oltre quattromila i romanisti che seguiranno la squadra al Tardini: esauriti in breve tempo i 3.800 tagliandi del settore ospiti, saranno presenti anche altri tifosi nelle tribune dello stadio, mischiati ai sostenitori emiliani. Molti si muoveranno in macchina, la maggior parte in treno, fissando la partenza direttamente a domani mattina. Con la partita alle 18, c’è la possibilità di prendere l’ultimo treno (con cambio a Bologna) e tornare a Roma intorno a mezzanotte. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa