Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Ranieri: “Zaniolo non è il nuovo Totti, va aspettato”

Dopo la doppietta in maglia azzurra Zaniolo è stato consacrato dai media come l’astro nascente del calcio italiano

Claudio Ranieri però ci va piano con i paragoni pesanti: “Zaniolo non è l’erede di Totti – dice l’allenatore della Sampdoria -, è un ottimo giocatore che può diventare un campione migliorando e ascoltando i suoi allenatori“.

Secondo l’ex tecnico della Roma sarà fondamentale mantenere un clima tranquillo intorno al giocatore: “Dovete stare calmi perché deve crescere in sordina senza riflettori. È una forza della natura e sta migliorando partita dopo partita“. Lo scrive Il Tempo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra